Bart Rodyns, organo
Wim Brabants, flauto traverso barocco

 

Bart Rodyns (organo) e Wim Brabants (flauto traverso barocco) presentano un concerto con composizioni per organo e flauto traverso del XVIII secolo.

Il programma comprende sonate per organo obbligato e flauto traverso, sonate per flauto traverso e basso continuo e composizioni per organo solo di J.S. Bach, G.Ph. Telemann, J.L. Krebs, J.W. Hertel e altri.

Diapason possibili per il flauto traverso:

La = da 392 Hz a 417 Hz - flauti traversi modello I.H. Rottenburgh
La = da 428 Hz a 432 Hz - flauto traverso modello A. Grenser
La = da 438 Hz a 463 Hz - flauto traverso modello I.H. Rottenburgh con trasposizione da un tuono della parte del flauto

Esempi audio (YouTube):
- G.F. Handel: Sonata in Sol maggiore HWV 363b
- J.S. Bach: Sonata in sol minore BWV 1020
- G.Ph. Telemann: Solo in Fa maggiore TWV 41:F3
- G.Ph. Telemann: Solo in Sol maggiore TWV 41:G9

Riferimenti 2015 e 2016:
- Órgão. Festival Internacional do Porto e Grande Porto (ottobre 2015)
- Les Amis de l'Orgue de Coignières (marzo 2016)

 

All’Accademia di Musica di Lier (Belgica) Bart Rodyns ha ricevuto i premi Pro Musica, Jos Van Looy, Victor Van Hemel e la Medaglia della Città di Lier. Inoltre si era laureato al concorso di musica da camera Ottoboni. Alla scuola d’arte di Anversa ha acquistato il diploma di musica classica (organo e clavicembalo) sotto la guida di Dieter Van Handenhoven.
Proseguì i suoi studi presso i Conservatori di Anversa e Maastricht (Paesi Bassi) con Dorthy de Rooy, Hans Leenders, Joris Verdin e Marcel Verheggen. Ha concluso la sua formazione Master of Music (organo e teoria) magna cum laude.
Si è perfezionato di stile musicali diversi con Naji Hakim (Parigi) e Andrea Marcon (Italia).
Ha vinto diversi concorsi organistici nazionali e internazionali: Birmingham (Regno Unito), Leiden (Paesi Bassi), Halle e Kortrijk (Belgica).

Numerose sono le registrazione per vari enti radiofonici belgi, tedeschi, olandesi, francesi, danesi e di Praga.
Un’intensa attività concertistica in quasi tutti i paesi europei così come pure in America de Nord lo ha portato spesso a esibirsi nei più importanti Festivals organistici internazionali.

Bart Rodyns è il direttore artistico e tastierista dell’ensemble musicale rinomato Euterpe Baroque Consort. Questa formazione vocale e strumentale composta da musicisti pofessionali ed internazionali esegue la musica su strumenti d’epoca. Inoltre ha fondato l’ensemble Il Trionfo in collaborazione con il tenore Jan Van Elsacker e è il tastierista del gruppo famoso Oltremontano di Wim Becu.


Sito: www.bartrodyns.be

Wim Brabants ha studiato presso i Conservatori di Anversa, Bruxelles, Gand e l'Aia tra l’altro con Frans Vester e Barthold Kuijken. Ha ottenuto un master degree per flauto traverso e primi premi per musica da camera e flauto traverso barocco.

Dal 1977 al 2015 ha insegnato flauto traverso e musica da camera a LUCA, School of Arts a Lovanio.

Ha al suo attivo una intensa attività concertistica che lo ha portato a esibirsi in tutta Europa e America.

Ha collaborato con le orchestre barocche illustri come Collegium aureum, Concert Royal Köln, De Restauratie e Musica Polyphonica.
Nel 1992 ha scoperto tre sonate per flauto dolce e clavicembalo del Conte Unico Wilhelm van Wassenaer, e nel 2015 ha trovato un concerto sconosciuto per flauto traverso di Pierre-Gabriel Buffardin.

Dal 1995 è il direttore musicale dell’orchestra sinfonica Brabelio.


 

contact